pubblicità

PROSSIMI EVENTI di PREVENZIONE

PROSSIMI EVENTI di PREVENZIONE

In occasione del Sanit l’Associazione sarà presente con dimostrazioni pratiche ma darà anche la possibilità a medici e alle strutture sanitarie pubbliche e private di conoscere il suo nuovo sito www.salute21.it nato per permettere agli operatori del mondo sanitario di partecipare al progetto compilando una scheda con i propri dati anagrafici, curriculum vitae ed esperienze professionali.

Si promuoverà così un movimento etico finalizzato a dare visibilità a percorsi di prevenzione e cura d’eccellenza realizzatiClicca qui

da  cliniche sanitarie pubbliche e private, ristoranti, terme, hotel, aziende di prodotti biologici: un vero percorso di prevenzione per garantire il benessere psicofisico dei cittadini.garcinia optima

Molte saranno le novità che il Sanit quest’anno presenterà al pubblico e agli operatori di settore.Grande spazio verrà dato ai servizi di prevenzione che saranno quindi potenziati dalle ASL, dagli ospedali e dalle associazioni di volontariato, che in aree e strutture appositamente predisposte potranno effettuare controlli preventivi su circa l'80 % dei rischi di patologie a maggior impatto sociale.Verranno inoltre affrontate tematiche relative alla gestione delle strutture ed ai modelli gestionali esteri, predisponendo momenti di confronto con altre realtà e favorendo l'intervento di ospiti stranieri.vivese senso duo omdömen

Sarà inoltre particolarmente potenziata l'area dedicata alle nuove tecnologie applicate alla ricerca, costruendo momenti di dimostrazioni pratiche e ricreando in mostra ambientazioni scenografiche utili a favorire l'interesse ed il coinvolgimento del pubblico.stressi ja hiustenlähtö

A tal proposito PREVENZIONE E SALUTE supportata dalle Associazioni Scientifiche che aderiscono ai suoi percorsi di prevenzione e benessere, AIST (società italiana studio tosse), SISA (società italiana studio arteriosclerosi), SITAB (società italiana tabaccologia), LILT (lega italiana lotta ai tumori) e Comitato delle Medicine non Convenzionali, offrirà la possibilità ai visitatori di sottoporsi ad una serie di test innovativi e indolore.varikosette crema

La SISA proporrà attraverso apparecchiature firmate EXXE la valutazione del rischio cardiovascolare, del diabete e del profilo lipidico.viagra amazon

La EXXE è una Azienda Italiana che distribuisce su tutto il territorio nazionale prodotti diagnostici per uso professionale e domiciliare. Tra questi c’è il Sistema CardioChek™ P.A, costituito da un piccolo strumento portatile a batterie con le sue Strisce Reattive per le analisi del sangue dei più comuni parametri ematochimici.Il minianalizzatore CardioChek™ P.A permette la determinazione contemporanea in soli 2 minuti di tutto il Profilo Lipidico ematico su una piccola goccia di sangue capillare ottenuta dalla puntura di un polpastrello di un dito in modo del tutto indolore grazie a speciali pungidito di sicurezza. E' così possibile per la prima volta misurare con uno strumento per autocontrollo a batterie e con una sola goccia di sangue da applicare su una Striscia Reattiva Multipla Lipid Panel, i parametri del Colesterolo Totale, Colesterolo HDL (colesterolo "buono"), Trigliceridi, Colesterolo LDL-calcolato (colesterolo "cattivo"), rapporto Colesterolo Totale / Colesterolo HDL. I valori degli esami del Profilo Lipidico così determinati, sono di immediata utilità per il calcolo del Rischio Cardiovascolare globale, associandoli ad altri parametri clinici individuali e con il supporto del proprio Medico Curante, realizzando così un progetto di prevenzione Cardiovascolare sul territorio.

L’AIST somministrerà durante l’evento test rapidi di controllo della capacità respiratoria e della quantità di monossido di carbonio contenuto nei nostri polmoni.

Quest’ultimo test verrà realizzato con il  TRAVELAIR®, un apparecchio innovativo nato dieci anni fa, in relazione alle avanzatissime linee guida

dettate da un gruppo di importanti pneumologi italiani e stranieri.

L’ambizioso obiettivo prefissato consisteva, primo al mondo in assoluto,

nella progettazione e realizzazione di un concentratore di ossigeno in

miniatura, destinato ad una tipologia di pazienti di media severità per

consentire loro lunghi viaggi in auto e occasionali pernottamenti fuori

casa, che funzionasse quindi indifferentemente a 13Vcc, 110Vca oppure 230Vca e che producesse un flusso equivalente a 1, 2, o 3 lpm, con una percentuale di ossigeno di almeno il 90%, perfino in presenza di una umidità del 90% e di una temperatura di 40° C.

Tali complessa coniugazione di caratteristiche tecniche era ritenuta

indispensabile al fine di disporre di una apparecchiatura peculiarmente atta a divenire complementare a sistemi di ossigenoterapia domiciliare quale il contenitore criogenico "madre" e, soprattutto, il rispettivo "stroller", enfatizzandone così i vantaggi già offerti. Lo "stroller" infatti, pur garantendo al paziente una serie di vantaggi esclusivi, era stato progettato per offrire deambulazioni limitate a qualche ora di autonomia, non atto quindi a consentire allo stesso paziente anche impegnativi viaggi in auto, vacanze o occasionali pernottamenti fuori casa.

L’AIST-Associazione italiana studio tosse proporrà infine ai presenti un questionario per valutare l’impatto della tosse cronica sulla qualità della vita. Le risposte potranno essere successivamente spedite al sito dell’AIST e saranno interpretate da esperti del settore.

L’anno scorso oltre 5000 persone hanno visitato la mostra ricevendo informazioni, apprendendo le novità, dialogando con gli espositori ed usufruendo delle prestazioni messe a disposizione  dai servizi di prevenzione delle Aziende Sanitarie, Ospedaliere e dalle Associazioni di volontariato.Una grande rassegna in grado di esporre al pubblico la buona sanità ed i progressi scientifici e tecnologici che la ricerca sanitaria mette a disposizione dell'utenza.

Un fondamentale momento di confronto, verifica, aggiornamento e formazione per tutti gli operatori sanitari e per la cittadinanza che in un contesto adatto all'incontro possono scambiarsi idee, progetti, innovazioni. Ecco perché PREVENZIONE E SALUTE sarà presente con il suo stand.

Da sempre fedele alla sua filosofia di prevenzione di qualità e conscia dell’importanza di una giusta modalità di comunicazione il nuovo ente di valorizzazione del mondo della sanità e del benessere Made in Italy, divulga tra i cittadini la conoscenza delle tematiche legate al benessere psicofisico e incentiva un movimento etico affinché i manager di aziende, mutue, banche e assicurazioni, si responsabilizzino indirizzando i loro dipendenti e i loro utenti, ad intraprendere percorsi di prevenzione.

Negli ultimi anni è cresciuta l’attenzione dei cittadini verso i problemi della salute, alla base del miglioramento della qualità della vita individuale e collettiva, ma per ottenere risultati concreti occorre parlarne nel miglior modo possibile, con il sostegno di Enti e Associazioni scientifiche in grado di farlo.